fbpx
  • Menu
  • Menu

Maiorca in bicicletta, ecco cosa sapere sul paradiso del Ciclismo

Redazione

La bella stagione è ormai alle porte. Desideri riprendere a pedalare dopo una lunga pausa invernale? Vorresti concederti un viaggio, senza rinunciare ai tuoi allenamenti in bici da corsa? Maiorca è la destinazione che fa per te. L’isola è nota ai più per le bellezze del luogo, per le spiagge mozzafiato e per il suo clima caldo e assolato.

Durante la stagione estiva, infatti, a Maiorca converge il turismo di massa allettato, tra l’altro, dall’ampia gamma di servizi offerti. Tuttavia, se sei un estimatore delle due ruote o un pedalatore professionista, sarai felice di sapere che Maiorca è, anche e soprattutto, un vero e proprio paradiso del ciclismo. Il periodo che va da ottobre a maggio è, senza dubbio, quello migliore per godere delle attrattive dell’isola, in sella ad una bici. Variegata è la scelta dei percorsi, adatti a qualsiasi tipo di livello ciclistico: lunghe e ripide salite (sino a 15 km), terreni pianeggianti, colline ondulate.

Maiorca: scopri l’isola pedalando

I meravigliosi paesaggi, gli inconfondibili profumi, la varietà di terreni, rendono Maiorca la meta più ambita da ciclisti professionisti e non: basti pensare che qui si allenano i campioni olimpici Nino Schurter e Chris Froome.

Bicicletta a Maiorca

Ciclisti e amanti della disciplina, prima dell’arrivo della bella stagione, raggiungono Maiorca e si mettono subito in sella, non curandosi, in alcuni casi, di indossare intimo termico, copri-scarpe o guanti. A Maiorca, quasi tutti i servizi si incentrano sul ciclismo: negozi, hotel, ristoranti e bar propongono offerte e convenzioni, studiate appositamente per gli amanti della bicicletta. Le dimensioni dell’isola, inoltre, rendono possibile la scoperta di spiagge e singolari scorci, semplicemente pedalando.

Potrai effettuare, munito di bici, gli itinerari canonici dell’isola, insieme a percorsi, meno battuti, che ti condurranno attraverso suggestivi borghi, vigneti e pinete.

I servizi per ciclisti a Maiorca

In tutte le località di Maiorca, puoi reperire cartine o mappe, presso uffici turistici, alberghi e negozi specializzati nella vendita di bici. Su di esse troverai una lista dei percorsi ciclabili i quali sono, per di più, contrassegnati da cartelli e frecce colorate, nel loro sviluppo. Il punto di forza dell’isola, è rappresentato da un’estesa rete stradale di qualità e idonea alla pratica del ciclismo.

Prtare bici a Maiorca

A Maiorca non mancano piste ciclabili, ma indicate per le passeggiate su due ruote, sono anche quelle vie secondarie, che si affiancano alle strade principali. Queste, infatti, sono in genere poco trafficate, soprattutto nel periodo precedente e seguente l’affollamento estivo. Gli automobilisti, inoltre, dimostrano sempre un atteggiamento rispettoso nei confronti dei ciclisti: girare in bici a Maiorca diventa, allora, un’esperienza sicura e piacevole.

La vasta rete di infrastrutture dell’isola, è pensata per soddisfare tutte le esigenze dei ciclisti. A loro viene fornito ogni tipo di servizio: dal noleggio (numerosi sono i rental per biciclette), alla prenotazione di strutture ricettive, fino al trasporto dei bagagli.

Pedalare a Maiorca, significa godere di un importante vantaggio. Ogni ciclista, infatti, a prescindere dall’età e dalle abilità, è in grado di trovare l’itinerario più adatto alle proprie necessità. Puoi scegliere di pedalare, in tranquillità, su percorsi di pianura oppure puoi praticare quelle salite, predilette dai professionisti per i loro allenamenti.

Sierra de Tramuntana in bici

Potresti spingerti, per esempio, fino sulle strade della Sierra de Tramuntana. Si tratta di una catena montuosa a picco sul mare, inclusa, dal 2011, nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. La attraversano strade tortuose, dalle quali è possibile ammirare panorami di straordinaria bellezza.

Qui potresti cimentarti nell’ascesa del Puig Major, a circa 1400 metri sul livello del mare, di cui solo 850 sono praticabili in bicicletta. In alternativa, potresti percorrere i 26 tornanti di Sa Calobra, che, a partire dal mare, ti accompagneranno fino a quota 668 metri. Ogni sforzo sarà ripagato da una vista mozzafiato.

Pianificazione del viaggio e consigli utili per i ciclisti

Consultando i numerosi siti in rete, ti sarà davvero facile individuare gli itinerari ciclabili più noti dell’isola. Qualora ti manchi il tempo per pianificare da casa, nei dettagli, il tuo viaggio, potrai comunque contare sul supporto di una delle tante compagnie turistiche locali.

A prezzi modici, una guida o un esperto accompagnatore, prenoterà per te un albergo, verrà a prenderti in aeroporto, si occuperà del trasporto bagagli ed, eventualmente, del noleggio di una bici. Se il tuo soggiorno a Maiorca avrà una durata inferiore alle 2 settimane, ti potrà essere utile noleggiare una bici in uno dei tanti negozi dell’isola. In questo modo, abbatterai i costi previsti per il trasporto, in aereo, del tuo mezzo.

Ciclisti amatoriali maiorca

Con un budget quotidiano di 10-15 euro, avrai la possibilità di pedalare su una bici di buona qualità. Le biciclette messe a disposizione dai noleggi sono, infatti, tutte in ottimo stato e performanti.

Consiglio: prima di iniziare le tue pedalate, assicurati la giusta porzione di vitamine e nutrienti. Con una spremuta di arance di Soller, dolci e conosciute in tutta l’isola, ne farai certamente un buon rifornimento.

Maiorca in bicicletta, ecco cosa sapere sul paradiso del Ciclismo
4.8 (95%) 4 votes

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code